Emicrania (mal di testa)

Mal di testa ed emicrania hanno alla base un problema viscerale, specificatamente di fegato, che può essere dovuto alla sua intossicazione. Quando il nostro organismo registra un problema digestivo, esso può manifestarsi con bruciore di stomaco o pesantezza di stomaco. Nel secondo caso, il problema non è lo stomaco, ma è il fegato. Un altro segnale del cattivo funzionamento del fegato è di mal di testa.

Come funziona il fegato? Il fegato è una macchina, un filtro, e in più accumula energia: cioè tutta l’energia di cui il corpo necessita viene generata dal fegato che, in sostanza, scompone tutto ciò che arriva dall’intestino e lo trasforma nelle materie prime che vengono poi ridistribuite in tutto il corpo. Il fegato, però, ha necessità di essere svuotato. È come una macchina che viene lasciata nel garage: se questa non cammina s’ingolfa. Un’altra metafora che si può utilizzare è quella di un vaso che si riempie, per cui noi dobbiamo stare attenti a non mettere delle tossine, quindi dobbiamo prestare la massima considerazione all’alimentazione per non intossicarlo, ma dobbiamo anche svuotarlo. Ecco l’importanza dell’esercizio fisico. Ma soprattutto, dobbiamo permettere che il fegato funzioni bene e per questo è importante l’apporto di liquidi nell’alimentazione, nello specifico frutta e verdura cruda.